domenica 16 agosto 2015

Ferragosto: Torta di melone

Ciao amiche, come avete passato il ferragosto?
Io con un anno in più (visto che il 14 è il mio compleaano!!!) e come tutti gli anni, ormai da quasi 10, lo trascorriamo con gli amici a bordo piscina tra grigliate, paste fredde, paste al forno,  gnocco, salumi e dolci di tutti i tipi.
Quest'anno ho fatto una torta morbida con mousse di melone veramente deliziosa e molto fresca
 
 
 
 
 
Vi lascio la ricetta:  il pandispagna è di Gambetto mentre la mousse l'ho presa da un giornale di cui non ricordo il nome
 
 
 

Torta morbida al melone
Ingredienti:
per uno stampo da 24 cm
per il pandispagna:
 
4 uova
95 gr di amido di mais (maizena)
95 gr di zucchero
½ bustina di lievito per dolci
1 scorza limone grande grattugiata.
per la mousse di melone
1 melone di 700-800 gr (ne useremo solo la metà)
100 gr di zucchero
250 ml di panna fresca da montare
10 gr di gelatina in fogli
cioccolato fondente
 
per la decorazione
l'altra meta del melone
50 gr di cioccolato fondente in truccioli
 
Preparazione:
Preparare il pandispagna usando uova a temperatura ambiente , separare i tuorli dagli albumi in due ciotole distinte e montare i primi con metà zucchero.
Successivamente montare a neve ferma gli albumi con il restante zucchero (capovolgendo la ciotola questi non devono cadere) e unirli alla crema di tuorli. Unire le due preparazioni e montare ancora fino a quando il composto “scriverà” (sollevando le fruste queste devono lasciare cadere dei nastri che lasciano traccia sulla massa).
Aggiungere a pioggia l’amido, la scorza di limone, il lievito e rimestare delicatamente , dal basso verso l’alto per non disperdere l’aria incorporata, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Versare il tutto in una teglia imburrata e spolverizzata con farina bianca, quindi passare il forno preriscaldato a 180° , per 45 minuti.
Sfornare subito e lasciare raffreddare 10 minuti prima di toglierlo dalla teglia.
Preparare la mousse privando il melone di buccia e semi , metterne 400 gr nel frullatore con lo zucchero. Prelevarne un paio di cucchiaio, scaldarla e fare sciogliere la gelatina già ammollata per 10 minuti in acqua fredda. Montare la panna e incorporala alla pure di melone. Fare raffreddare in frigo per 30 minuti.
Tagliare il pandispagna in due e spalmare con una generosa dose di mousse, cospargete di una grattata di cioccolato fondente (o gocce o truccioli), ricomporre la torta e spalmare la restante mousse, altra spolverata di cioccolato.
Dall'altra metà del melone ricavare, con l'apposito scavino tante palline di melone fino a coprire l'intera base della torta.
Completare con alcuni truccioli di fondente. Servire fresca.
 


provare per credere.............
 

2 commenti:

  1. Augurissimi anche se in ritardo, e bellissima questa torta!

    RispondiElimina