lunedì 21 luglio 2014

Crostata alla crema di pesche




Sabato sera cena dalla suocera con zii e cugini al seguito. Ho alcune pesche un pò "indietro" che vorrei  utilizzarle perchè se le tengo in casa, con il caldo di questi giorni, maturano troppo mentre se le tengo in frigo poi non hanno più lo stesso sapore. Mi  viene in aiuto il sito della rivista "Più Dolci" con questa ricetta deliziosa




Se volete qui di seguito la ricetta:

Crostata con frolla all'amaretto
e crema alle pesche
Ingredienti:
per una teglia da 26cm

per la frolla
  • 330 gr di farina
  • 180 gr di burro freddo
  • 120 gr di zucchero
  • 60 gr di amaretti tritati  (io non li ho messi )
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • ½ busta di vanillina

per la crema
  • ½ litro di latte
  • 50 gr di farina
  • 200 gr di zucchero
  • 300 gr di pesche pulite
  • 20 gr di succo di limone
  • ½ busta di vanillina

per la decorazione.
  • Frutta mista
  • amaretti sbriciolati
  • granella di mandorle.

Preparazione:

Per la frolla: impastare tutti gli ingredienti come di consueto, preparare un panetto e mettere in frigo almeno 30 minuti.
Riprendere il panetto di frolla e con un mattarello infarinato stenderlo e foderare uno stampo precedentemente imburrato e infarinato rifilando sui bordi.
Cuocere in bianco la crostata: proteggere la pasta con un foglio di carta forno, riempire con faglio secchi e cuocere il forni statico a 180° per 15 minuti, eliminare i fagioli e proseguire per altri 5 minuti. Sfornare e fare raffreddare.
La crema: mescolare lo zucchero con la farina e stemperarli bene nel latte caldo.
Frullare le pesche con il limone.
Riportare il latte sul fuoco e a ¾ della cottura aggiungere le pesche frullare e continuare la cottura ancora qualche minuto.
A cottura ultimata togliere dal fuoco, aromatizzare con la vanillina e raffreddare a crema.
Versare la crema nel guscio di frolla e decorare con fritta fresca, amaretti e granella.


Buona settimana

1 commento:

  1. Sarà squisita ed è anche di bell'aspetto! Un abbraccio :)

    RispondiElimina